Azienda

La Trattamenti Roncari di oggi è una moderna azienda le cui origini risalgono agli albori della galvanica, quando un imprenditore nel suo laboratorio effettuava i primi trattamenti superficiali di cromatura con attrezzature dell’epoca, vasche in legno e batterie elettriche. Il materiale successivamente veniva lucidato a mano e depositato il cromo. Negli anni successivi le tecnologie si sono evolute con impianti automatici e prodotti innovativi.

Nel 1983, a seguito di un cambio direzionale, subentrò la famiglia Roncari che acquisendo l’esperienza ed il know-how del personale, proseguì l’attività di trattamenti. La famiglia Roncari, attenta alle richieste del mercato si impegnò con nuovi trattamenti avviando dapprima la zincatura a rotobarile e acquisendo poi, negli anni ’90, un secondo stabilimento a Curtarolo dove progettarono ed installarono uno dei più grandi impianti, al tempo, in Europa di zincatura statica alcalina senza cianuri considerata per i tempi una sfida alla sostituzione dello zinco acido.

La Trattamenti Roncari srl, offre attualmente molteplici lavorazioni di finitura superficiale sullo zinco puro e zinco nickel alcalino, e commercializza il proprio prodotto anche nel settore automotive.

Nel 2005 ha ottenuto la certificazione secondo il sistema di qualità Uni En Iso 9001 e nel 2013 ha raggiunto la certificazione Uni En Iso 14001.

L’azienda dispone inoltre di un ampio parco mezzi disponibile su richiesta per i ritiri o le consegne di un servizio di casse mobili.

  • VISION




    Alla base dell’attività della Trattamenti Roncari srl c’è la ricerca del giusto equilibrio tra il rispetto per l’ambiente e l’attività industriale stessa; consigliando alla clientela a seconda del trattamento l’utilizzo di prodotti con il minor impatto ambientale possibile, e nel rispetto delle normative comunitarie.

    Proprio per questo motivo vi è la necessità di un continuo e costante aggiornamento delle risorse umane, di impianti moderni ed efficienti e di adeguate procedure di controllo.

    Il personale viene aggiornato sulle nuove tecnologie di produzione, sui sistemi automatici di gestione e sui test qualitativi del prodotto lavorato per poter rispondere alle specifiche richieste del cliente.

Trattamenti

Zincatura statica alcalina (max cm 357X165X70)


Su materiale delle dimensioni di cm 357X165X70 le cui soluzioni sono a base di cromo trivalente, rispettivamente bianca (classe II), trasparente (classe IV) e gialla (Classe IX).

Zincatura statica alcalina (max cm 220X110X40)

Su materiale delle dimensioni di cm 220X110X40, le cui soluzioni trivalenti, sono bianca (classe II) e trasparente (classe IV). In questo impianto, abbiamo pensato di installare inoltre, un sistema di applicazione del sigillante a base acquosa, per mezzo di pistole elettrostatiche, al fine di garantire un risultato più omogeneo nei manufatti, evitando l’effetto goccia.

Zinco nickel statico alcalino (max cm 100X90X30)

Su materiale delle dimensioni di cm 100X90X30, specifico per elevate prestazioni di resistenza alla corrosione richieste in particolare dal settore automotive. Anche in questo caso, le soluzioni di cromatazione sono a base di cromo trivalente, rispettivamente trasparente e nera con possibilità di applicazione di sigillature, per aumentare ulteriormente la tenuta alla corrosione.

Zincatura alcalina a rotobarile

Eseguita su viti, bulloni e particolari medio piccoli in genere, con soluzioni di cromatazione trivalenti, nelle colorazioni Bianca (classe II), trasparente (classe IV) e gialla (classe IX), e con la possibilità di applicazione, di sigillanti per incrementarne il potere protettivo.

Trattamento termico di deidrogenazione


Per elementi aventi specifiche caratteristiche di resistenza alla trazione e di dimensioni massime di larghezza cm 90 X profondità cm 143 X altezza cm 142.

Qualità

POLITICA PER LA QUALITÀ E PER L’AMBIENTE


La Direzione di Trattamenti Roncari considera la gestione della qualità e dell’ambiente elementi cardine della propria strategia imprenditoriale e ha implementato un Sistema di Gestione per la Qualità e per l’Ambiente conformi alle norme ISO 9001 e ISO 14001.

La Direzione assume come obiettivi primari la soddisfazione del Cliente, verso il quale viene rivolta continua e costante attenzione per garantire il rispetto delle specifiche richieste, la riduzione degli impatti ambientali e la prevenzione dell’inquinamento nel rispetto dei requisiti di legge applicabili e in un’ottica di miglioramento continuo delle performance e dei processi aziendali.
A tal fine la Direzione intende perseguire una continua crescita organizzativa e metodologica anche attraverso l’analisi e la valutazione di applicabilità delle migliori tecniche disponibili mantenendo e migliorando il proprio sistema di gestione per mezzo di una continua attività di coinvolgimento, formazione e aggiornamento del personale a tutti i livelli.
Al personale è quindi richiesto di rispettare, per le attività di propria competenza, quanto prescritto dalle procedure e dai relativi documenti collegati.


 

Gli obiettivi generali sui quali la Direzione intende improntare la propria strategia di sviluppo sono:

  • Coinvolgimento dei fornitori, attraverso la valutazione e il monitoraggio degli stessi, al fine di instaurare rapporti di collaborazione efficienti e di lunga durata.

  • Attuazione delle prescrizioni contenute nella Autorizzazione Ambientale Integrata al fine di instaurare nuove prospettive di lavoro e soddisfare le richieste di clienti storici minimizzando nel contempo gli impatti ambientali collegati al ciclo produttivo, di ciascun impianto

  • Riduzione dell’inquinamento atmosferico attraverso la progressiva sostituzione e degli impianti di abbattimento delle emissioni.

  • Razionalizzazione dei consumi di risorse idriche attraverso l’utilizzo di soluzioni tecnologiche per la migliore gestione degli impianti in condizioni di emergenza e per il riutilizzo delle acque dagli impianti di abbattimento delle emissioni.

  • Diminuzione dei rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori e per l’ambiente attraverso la ricerca di maggior efficienza nei processi produttivi e nelle procedure operative, l’utilizzo di sostanze a minore pericolosità e la progressiva ristrutturazione delle infrastrutture e degli ambienti di lavoro, con una particolare attenzione ai requisiti della norma OHSAS 18001 come possibile standard di riferimento per il futuro.

  • Implementare nell’ambito del sistema di gestione della qualità di elementi dello std. Iso Ts 16949.

 Trattamenti Roncari srl - La Direzione - 30/01/2015

Qualità

RICHIEDI IL DOCUMENTO PDF

 Accetto i termini della privacy

Tecnologie

Gli impianti automatici dispongono di sistemi di automazione aggiornati che permettono di controllare in ogni momento i parametri di processo del trattamento, permettendo così di intervenire con precisione ed in tempo reale.

I parametri di lavorazione quali le correnti di elettrodeposizione, i tempi di immersione in vasca, le temperature delle soluzioni ed eventuali anomalie verificatesi, sono costantemente registrati nei computer industriali per ogni ciclo e per ogni gruppo di pezzi in uscita dalla lavorazione.

Alla fine della lavorazione il prodotto viene prelevato a campione e sottoposto a più test di controllo, direttamente dai nostri tecnici all’interno del nostro laboratorio dotato di apparecchiature metrologiche (Spessimetro RX Fischer – Magnetici Deltascope MP) e di simulazione ambientale (nebbia salina).

Il nostro laboratorio interno inoltre si occupa del controllo delle soluzioni di ogni processo di zincatura, tramite l’utilizzo dell’assorbimento atomico e della strumentazione Methrom, nonché dell’adeguatezza degli scarichi idrici ai requisiti della legislazione vigente.

trattamenti roncari srl

Sede Legale, Amministrativa e Produzione
Via L. Einaudi, 43/45
35010 Curtarolo (PD)

T. +39 049 9620700
F. +39 049 9623252